LC CUNEO – POLENTATA INAUGURALE DI FESTIONA

2017-10-11 12.49.21-14

IL CONTRIBUTO DEL LIONS CLUB CUNEO ALLA POLENTATA INAUGURALE DI FESTIONA

Uno splendido meriggio d’autunno. Cielo terso, paesaggio assolato e confortato da una piacevole brezza che tonificava la temperatura, ancora al di sopra delle medie stagionali, e staccava dagli alberi le prime foglie ingiallite. Il tutto su uno sfondo multicolore che dialogava armonicamente con il grigio delle montagne e le distese prative, purtroppo meno verdeggianti del solito, a causa di una persistente e lunga siccità.

In questo scenario, davvero attraente e coinvolgente, si è svolta, mercoledì 11 ottobre 2017, presso il Centro Fondo di Festiona, la polentata per diversamente abili. L’iniziativa, che vanta al proprio attivo, una lunga esperienza e si ripropone annualmente in ottobre, funge simbolicamente da apertura della nuova stagione sciistica e costituisce, tra l’altro, una preziosa occasione per attivare i contatti con le famiglie e i centri assistenziali in vista delle future attività.

L’evento ha fatto registrare, come ogni anno, la partecipazione e il contributo del Lions Club Cuneo, che sostiene finanziariamente e operativamente l’iniziativa avente come focus la “Settimana Bianca”, solitamente svolta nel corso del mese di febbraio.

Molti i soci Lions presenti, tra cui il presidente Massimo Aimar e il referente Mario Giuliano. Quasi tutti accompagnati dalle rispettive consorti, impegnati – e gli uni e le altre – ad allestire i tavoli e a servire la prelibata polenta, con spezzatino e formaggio locale.

Più di 160 i commensali: in maggioranza giovani diversamente abili, accompagnati, alcuni dai genitori e altri dagli assistenti e animatori di gruppo. Piuttosto articolata e geograficamente estesa la provenienza: provincia di Cuneo in primis, seguita da quella di Torino e di Asti.

L’incontro, sia durante il pranzo, sia nelle ore successive, è stato caratterizzato da un’intensa atmosfera di amicizia, di convivialità e da un vivaio di relazioni interindividuali davvero gratificante. Il tutto ha avuto come coronamento un piacevole intrattenimento musicale, fonte di allegria e divertimento per tutti i partecipanti.

Doverosi i fervidi ringraziamenti nei confronti di tutti coloro che hanno variamente contribuito all’ottimo esito dell’iniziativa. In particolare, sono da annoverare l’Albergo “Fungo Reale” di Valloriate, la Ditta F.lli Serra Dolciumi di Peveragno, il Centro Fondo Festiona, il Bar Piola “A l’Ubac”, il gruppo A.N.A. (Associazione Nazionale Alpini) di Demonte e il bar “Corso” di Cuneo.

La Settimana Bianca di Festiona rappresenta per il Lions Club Cuneo un service di primaria importanza, perché s’inserisce, a pieno titolo, negli scopi dell’Associazione. E la polentata dello scorso 11 ottobre – è bene sottolinearlo – funge da preziosa premessa e promessa nei confronti di tale appuntamento.

Michele Girardo

1o Vicepresidente e addetto stampa del Lions Club Cuneo

 

Share Button