Il “Barattolo dell’Emergenza” candidato quale Service nazionale al Congresso di Bari

Quest’anno viene presentata al Congresso nazionale di Bari la candidatura a service nazionale per il prossimo anno il Progetto Barattolo dell’Emergenza  “Metti al sicuro la tua salute”.

In piena collaborazione con le Istituzioni locali, nel caso specifico con i Comuni di Vado Ligure e di Quiliano, la Croce Rossa di Vado Ligure e di Quiliano, i medici di base e la locale Azienda Sanitaria, e con le associazioni per gli anziani e le cooperative sociali,  si sviluppa un sistema semplice ed efficace di supporto nell’emergenza medica, specialmente a protezione delle fasce più deboli della popolazione, ma potenzialmente estensibile a tutti i residenti.Screenshot 2018-05-14 17.57.45

Il Barattolo dell’Emergenza Lions contiene una piccola scheda informativa con le informazioni più importanti per i primi soccorritori ed il personale medico che dovrà poi assistere il soggetto, scheda immediatamente reperibile perché posizionata nel frigorifero di casa (ambiente quasi sempre disponibile e protetto da fuoco, esplosioni etc.).

Sulla porta di casa e sullo sportello del frigo vengono posizionati adesivi speciali (con logo Lions) che contrassegnano le famiglie aderenti al progetto. In maniera rapida i soccorritori possono così accedere a dati essenziali, specie in caso di persone ritrovate sole e non in grado di riferire su se stesse.

Informati gli operatori del 118 e del Pronto Soccorso e tutte le Pubbliche Assistenze e Croce Rossa del territorio, il sistema è, al momento, gia’ in  attuazione nel territorio dei Comuni di Vado Ligure e di Quiliano, amministrazioni che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa.

Il costo del materiale (peraltro molto limitato, circa 1,20 €/barattolo) viene sostenuto dal Lions Club (salvo risorse esterne quali sponsor o contributi da Enti che dovSenza titoloessero rendersi disponibili) mentre i Servizi Sociali dei Comuni coinvolti organizzano la campagna di informazione e la distribuzione dei barattoli (di qui l’interessamento delle Amministrazioni competenti sui Servizi Sociali).

Non ultimi, i medici di base operanti sul territorio, collaborano alla gestione e distribuzione del materiale ai loro pazienti e alla compilazione delle informazioni mediche presenti nella Scheda.

Il Barattolo dell’Emergenza dei Lions, molto vivace visivamente, con i colori eil logo associativo, entra nelle case dei nostri cittadini più fragili e, speriamo, anche in tutte le altre.

Viene così costruita così una rete di servizio di cui il Lions Club del territorio diventa capofila.

Il Progetto ha, al momento, il sostegno e/o l’adesione e  il supporto alla candidatura:

  • dei Lions Club del Distretto 108Ia3
    Barge – Bagnolo Piemonte e Cavour, Carmagnola, Castelnuovo Don Bosco,
    Cherasco, Cuneo, Pinerolo Acaja, Savona Host, Savona Priamar, Savona Torretta, Spotorno, Noli, Bergeggi e Vezzi Portio, Valbormida
  • del Lions Club del Distretto 108 Ib2
    Collebeato
  • del Lions Club del Multidistretto 111
    Butzbach

 Un breve filmato dell’iniziativa e la sua spiegazione è visualizzabile QUI

 

Share Button