Gli auguri del coordinatore distrettuale LCIF, Gian Costa

Diceva il ritornello di una canzone “Si può dare di più, si può dare di più, senza essere eroi”.

Ecco, noi LIONS, proprio perché volontari al servizio di chi ha bisogno, non dobbiamo ritenerci degli eroi quando doniamo, sia in lavoro e tempo, ma anche in denaro.

Ora nell’avvicinarsi del Natale, tutti come si suol dire ci sentiamo più buoni, ma allora cerchiamo di ricordarci della nostra fondazione Internazionale e diamo qualcosa in più, dedichiamole una donazione anche piccola, ma comunque importante.

Diamo SPERANZA a chi vive nel bisogno, ricordiamoci il motto del primo centenario, onoriamolo.

Con le nostre donazioni, la LCIF continuerà a ridare la vista e a prevenire la cecità, a mobilitare i soccorsi a seguito di disastri, ad aiutare i nostri giovani a crescere in modo sano e positivo,  ad assistere gli anziani ed i disabili.

Un Lion, un club da soli non possono attivare progetti importanti, ma con l’aiuto della nostra fondazione possiamo raggiungere traguardi di fronte ai quali la gente che ancora non ci conosce per quelli che veramente siamo potrà finalmente dire “Toh, guarda cosa hanno fatto i LIONS”.

E allora a Natale diamo un posto importante alla nostra fondazione: dovrà essere l’ospite d’onore delle nostre serate e far parte di quegli amici cui sicuramente faremo un regalo.

Grazie a tutti

Insieme con il cuore … si può

Auguri dal vostro coordinatore distrettuale LCIF

Gian

 

Share Button